Change language:
DPI Sicurezza luoghi di lavoro

Testo Unico sulla Sicurezza e Salute dei lavoratori D.Lgs. 81/08 e smi

In Italia il riferimento per quanto riguarda la normativa sulla salute e sicurezza sul lavoro è costituito dal Decreto Legislativo n. 81 del 9 aprile 2008, anche noto come Testo Unico in materia di Salute e Sicurezza sul lavoro (TUS), entrato in vigore il 15 maggio 2008; Il TUS ha subito varie modifiche ed integrazioni nel corso del tempo attraverso correttivi (vedi Decreto Legislativo 3 agosto 2009 n. 106) e successivi ulteriori decreti. Al testo degli articoli del decreto sono stati aggiunti 51 allegati tecnici che riportano in modo sistematico e coordinato le prescrizioni tecniche di quasi tutte le norme più importanti emanate in Italia dal dopoguerra ad oggi. Il legislatore, attraverso il TUS si rivolge ad aziende, datori di lavoro e lavoratori per sottolineare l’importanza della prevenzione e della tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori in ogni contesto lavorativo. Inoltre si occupa di regolamentare gli aspetti di valutazione dei rischi, di sorveglianza sanitaria, di gestione delle misure di primo soccorso, emergenza e antincendio.


I nostri servizi principali


  • Stesura del documento di valutazione dei rischi (DVR) ai sensi del D.Lgs. 81/08 e smi;
  • Revisione ed aggiornamento del documento di valutazione dei rischi (DVR) ai sensi del D.Lgs. 81/08 e smi;
  • Nomina ed incarico come Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP esterno) per tutti i settori ATECO;• Valutazione specifica del rischio chimico;
  • Valutazione della correttezza delle informazioni contenute nelle schede dati di sicurezza;
  • Verifica della corrispondenza tra l’operatività dell’azienda e gli scenari di esposizione ricevuti dal fornitore con le schede di sicurezza estese (scaling);
  • Supporto tecnico per l’adeguamento degli impianti a quanto previsto negli scenari di esposizione;
  • Supporto tecnico all’individuazione di sostanze o processi alternativi;
  • Valutazione dell’esposizione professionale ad agenti chimici (pianificazione di campionamenti ambientali e biologici e relazione tecnica);
  • Valutazione dell’esposizione professionale ad agenti cancerogeni/mutageni (Rischio specifico ai sensi del D.Lgs. 81/08);
  • Definizione dei limiti di esposizione professionale;
  • Valutazione dell’esposizione professionale ad agenti biologici (Rischio specifico ai sensi D.Lgs. 81/08);
  • Valutazione dell’esposizione professionale ad agenti fisici (Rischio specifico ai sensi D.Lgs. 81/08);
  • Valutazione del rischio correlato all’esposizione professionale a polveri/fibre;
  • Valutazione del rischio da atmosfere esplosive (ATEX - D.Lgs. 81/2008);
  • Valutazione del rischio elettrico;
  • Valutazione del rischio ergonomico e dei rischi stress lavoro – correlati;
  • Aspetti legali - Assistenza legale altamente qualificata in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro;
  • Integrazioni del documento di valutazione dei rischi con le disposizione previste dall’art. 5.2 del D.Lgs. 334/99 e smi (Seveso)

Per informazioni più approfondite sulle nostre consulenze scrivici
© NORMACHEM Srl via Roma 14, 35014 - Fontaniva (Padova), Italia - Capitale Sociale 50.000 euro - REA PD 389472 - P.Iva: 04434700284 - Privacy Policy - Site Credits